Quanto è dannosa la pillola?

La pillola non è affatto un prodotto di stile di vita, ma il farmaco più prescritto al mondo. Tuttavia, pochissime donne sono effettivamente consapevoli degli effetti collaterali.

Dovresti considerare i seguenti possibili effetti collaterali prima di prendere la pillola come contraccettivo:

Aumento del rischio di trombosi

La trombosi è un coagulo di sangue che può bloccare i vasi sanguigni. Se questo coagulo si dissolve, possono verificarsi embolia polmonare, infarto o ictus. E sì, può essere fatale.

Alcuni farmaci hanno un rischio di trombosi maggiore rispetto ad altri. Dipende da cosa è fatto il tablet.

La maggior parte dei farmaci è composta da estrogeni e progestinici. Ma esistono anche farmaci mono privi di estrogeni. Il rischio di trombosi dipende dal progestinico utilizzato. Progestinici con il più alto rischio di trombosi: gestodene, desogestrel, etonogestrel, drospirenone e ciproterone.

Esiste anche un aumento del rischio di trombosi nelle donne di età superiore ai 30 anni, nei fumatori, in sovrappeso e dopo l’intervento chirurgico e quando sono costrette a letto.

Squilibrio ormonale

Poiché il nostro corpo produce i propri ormoni in condizioni normali, una dose aggiuntiva dall’esterno aumenta significativamente i livelli ormonali nei primi mesi. Poi c’è una diminuzione dei livelli ormonali (ma rimane innaturalmente alta a causa dell’elevata dose della pillola), poiché le ghiandole in eccesso non producono più ormoni.

Il corpo smette di produrre e gli organi responsabili della produzione di ormoni si atrofizzano. Tra le altre cose, colpisce le ovaie.

Se la pillola viene interrotta, non vi è alcuna garanzia che le autorità responsabili riprenderanno il loro lavoro al 100%. Nel peggiore dei casi, si verifica infertilità, il che significa che la donna non può più avere figli.

La perdita della libido si verifica spesso sotto l’influenza di pillole, il che può essere stressante per la relazione con un partner.

Gli ormoni influenzano l’intero corpo e tutti gli organi. Quindi è il nostro organo più grande: la pelle. Uno spostamento dell’equilibrio ormonale spesso si traduce in macchie che non influiscono sui trattamenti esterni.

Inoltre, la crescita dei peli può cambiare e i peli del corpo diventano più spessi e più scuri.

Aumento del rischio di cancro al seno

Poiché gli estrogeni, come il testosterone, sono ormoni anabolizzanti, sotto la loro influenza può verificarsi anche una crescita cellulare incontrollata: lo sviluppo di tumori. L’aumento del rischio di cancro al seno è particolarmente evidente, ma il rischio di cancro è solitamente maggiore e non è limitato al tessuto mammario.

Gli ormoni sintetici sono stati classificati come cancerogeni nell’ambito del programma di tossicologia ambientale.

Depressione

Un equilibrio ormonale alterato influisce naturalmente anche sul cervello. La depressione è più comune che nelle donne che assumono contraccettivi senza ormoni.

Emicranie e dolore in tutto il corpo

Gli estrogeni aumentano il tono muscolare nel corpo e possono portare a tensione e aumento della tensione nella fascia muscolare (la pelle sottile che circonda ogni muscolo). Se non trattate, possono diventare croniche. Il mal di schiena e il dolore lungo il rachide cervicale sono particolarmente comuni. Anche l’emicrania e il dolore in tutto il corpo sono un effetto collaterale delle pillole.

Aumento di peso

Sotto l’influenza delle pillole, aumenta la ritenzione idrica nel corpo. Questo può causare gonfiore. Questi depositi sono fastidiosi e spesso possono essere dolorosi. In generale, perdere peso con le pillole è più difficile perché l’intero metabolismo è alterato.

Ovviamente ora sorge la domanda:
se le pillole sono così pericolose, perché così poche persone lo sanno e perché non sono vietate?

La pillola è il medicinale più prescritto al mondo. Ciò significa che l’industria farmaceutica sta facendo molti soldi con questo metodo di contraccezione. Pertanto, la mancanza di informazioni fa parte della strategia di marketing.

Fortunatamente, c’è una crescente consapevolezza corporea positiva e sempre più donne vengono informate in anticipo su ciò che stanno facendo con il loro corpo. Per quanto riguarda gli uomini, hanno anche bisogno di informarsi e, a mio parere, hanno solo una voce limitata in cui le donne vogliono usare la contraccezione.

Perché, alla fine, è il corpo femminile che sarà esposto a questi rischi. Gli uomini escono di nuovo di casa facilmente.
Fortunatamente, esistono altri metodi contraccettivi che hanno meno effetti collaterali e rischi rispetto alle pillole.


Buone alternative alla pillola sono

preservativi

spirale in rame

bobina ormonale

apertura

Gynefix (catena di rame)

NFP (pianificazione familiare naturale)


Sconsigliato

cerotti ormonali

Anello

perché gli effetti collaterali di questi due prodotti, compreso il rischio di trombosi, sono anche maggiori che con le pillole.


Spero di essere stato in grado di spiegarti qualcosa sul problema della pillola. Se hai avuto esperienza con la pillola o con i suoi effetti collaterali, scrivilo nei commenti. Puoi usarlo per aiutare altre donne a prendere decisioni.

Ti auguro il meglio e sii sano.

IMG_0580

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *